Verifica della validità della marcatura temporale


La prova d'autore generata con Patamu permette di tutelare la propria creatività e pubblicare o condividere in sicurezza i propri lavori.
 

internationalLa prova d'autore generata con Patamu è valida in tutti i 172 Paesi che aderiscono alla convenzione di Berna per la Protezione delle opere Artistiche e Letterarie, e la loro validità legale è garantita dall'Unione Europea secondo il regolamento europeo EU 910/2014 eIDAS sui servizi di Digital Trust.

La validità della prova d'autore generata è verificata in automatico da Patamu, ma può anche essere verificata indipendentemente da chiunque desideri farlo, in uno dei seguenti modi:

  1. Attraverso siti istituzionali indipendenti come il Consiglio Nazionale del Notariato. Qui trovi le istruzioni per effettuare questo tipo di verifica.

  2. Attraverso il tool interno sviluppato da Patamu. Qui trovi le istruzioni per effettuare questo tipo di verifica.

  3. Attraverso software esterni come ArubaSign. Qui trovi le istruzioni per effettuare questo tipo di verifica.

 


1) Verifica nella pagina del Consiglio Nazionale del Notariato


È possibile verificare online la validità della marcatura in modo indipendente rispetto a Patamu grazie alla pagina predisposta dal Consiglio Nazionale del Notariato (ATTENZIONE: in alcuni casi la procedura di verifica può interrompersi per i file più pesanti).

Istruzioni:

  1. Cliccare qui per verificare la marcatura direttamente nella pagina del Consiglio Nazionale del Notariato.
  2. Selezionare prima il file di marcatura temporale con estensione .tsr
  3. Selezionare solo dopo il file associato con estensione .zip
  4. Cliccare su Verifica

    Se la marcatura è corretta apparira l'immagine:
    marcaturacorretta.png

    Cliccando su  marcaturacorretta2.png sarà possibile analizzare le informazioni della marcatura.
    Cliccando su Report PDF sarà invece possibile salvare o stampare una copia dei dettagli del certificato di marcatura.

 2) Tool interno di Patamu.com per la verifica della marcatura temporale

Il tool interno di Patamu permette una verifica rapida ed affidabile indipendentemente dalle dimensioni del file .zip generato dal sistema.

La procedura di verifica non è obbligatoria, ma potete utilizzarla per verificare anche autonomamente la validità della marcatura. È anche consigliato verificare di non aver commesso errori nell'inserimento dei dati o dell'opera al momento del deposito.
È possibile verificare la validità della marcatura in pochi semplici passi:

  • appena depositata l'opera, questa apparirà tra la lista delle opere depositate nella vostra "pagina opere personali"
  • attraverso le icone accanto all'opera è possibile scaricare il file .zip ed il file .tsr generati da Patamu per ciascuna opera
  • come passaggio preliminare è consigliato controllare che il file .zip contenga l'opera corretta e che la dichiarazione paternità abbia tutti i dati corretti
  • per eseguire la procedura di verifica è sufficiente cliccare qui
  • se il risultato è positivo è possibile confermare di aver proceduto anche autonomamente alla verifica della marcatura all'interno della  "pagina opere personali" premendo il pulsante "CONFERMA MARCATURA", come promemoria per indicare che la procedura di verifica (che viene comunque eseguita autonomamente da Patamu) sia stata eseguita anche personalmente

 


3) Verifica con software ArubaSign 

Un terzo metodo consiste nello scaricare ed installare il software ArubaSign, per Windows o per Mac.
Inseriamo questo link per completezza. Tuttavia il metodo è un pò farraginoso e dunque da noi sconsigliato.

ArubaSign2_3_7_WINDOWS.exe
 (17,5 MB)

ArubaSign2_3_10MAC.zip (31,3 MB)

Una volta avviato il software, cliccate su Verifica, selezionate il file .tsr ed in seguito il file .zip associato per verificare la validità della marca.

Letto 13820 volte