Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più
Venerdì, 05 Giugno 2020 09:30

La creatività in tempi di quarantena: AMADEUS sing with me! canzoni per l'apprendimento della lingua inglese

Scritto da  Patamu Team
Theresia Bothe Theresia Bothe Theresia Bothe

 

Theresia Bothe, utente storica di Patamu, durante la quarantena degli ultimi mesi, non potendo fare lezioni a scuola, ha ideato alcuni video per bambini in cui s'impara l'inglese attraverso la musica.

Theresia insegna inglese veicolato dalla Musica in un complesso scolastico a Partinico (PA) e presiede l'associazione culturale "Canto Continuo", in cui i piccoli iniziano con l'apprendimento dell'inglese per poi portarlo avanti mentre crescono alle elementari. 

"L'idea è nata perché con il problema del virus non potevo più fare le lezioni nelle scuole"

Vediamo di cosa si tratta. “AMADEUS sing with me!” è una raccolta di brani musicali consistenti in poche parole e in melodie con un registro limitato per lo più a 5 note, diretta a bambini piccoli che iniziano un percorso di apprendimento della lingua inglese veicolato dalla musica.

È un modo divertente attraverso il quale imparano alcune nozioni fondamentali.

"Spero che possa essere un aiuto concreto per il primo approccio alla musica e alla lingua inglese", spiega Theresia.

La maggior parte dei brani possono essere definiti come canzoni-gioco, in cui i bambini ascoltano, esprimono o sviluppano qualche idea, accompagnata da una situazione ludica rappresentata da movimenti, mimica e fantasia.

In questo modo sono motivati e concentrati più a lungo, e si esercitano nel coordinamento fisico e nella socialità. Ascoltare è una delle funzioni fondamentali nell'apprendimento di una lingua, pertanto sviluppare la capacità di ascolto è importantissimo. Anche la pronuncia corretta riposa sull’ascolto.

Alcuni brani di questa prima raccolta raccontano storie e devono essere prima di tutto ascoltate, e soltanto in un secondo momento imparate e ripetute.

La scelta dei testi è stata, da una parte, finalizzata allo studio delle parole e delle frasi di uso comune più semplici e dall’altra a stimolare l’apprendimento dei concetti che serviranno per il futuro scolastico: le forme, i numeri, etc. In tale maniera e con l’ausilio del ritmo musicale, il bambino si creerà in breve una base che faciliterà lo studio della lingua.

Il corso è protetto su Patamu. Trovate i video del corso su Youtube e i testi su Patamu Cloud. 

I video sono fatti in modo molto semplice in quanto Theresia non dispone di un'attrezzatura adeguata per crearli con una qualità migliore. Per questo motivo sta scrivendo un progetto per trovare fondi per portalo avanti.

Potete sostenere la sua idea anche sulla sua pagina di Patamu Cloud.

I brani musicali si eseguono nella classe, ma il massimo giovamento e i migliori risultati si otterranno se essi verranno ripetuti anche nell’ambiente familiare con la partecipazione dei genitori e dei fratelli.

"La scrittura di questa prima raccolta è stata stimolata dal profondo amore che sento per la tradizione musicale italiana, vastissima e di grandissimo pregio. Considero che sia importante che fin dall’inizio del percorso formativo dei cittadini, la scuola possa offrire gli strumenti didatticamente più opportuni per dotarsi di quelle conoscenze che permetteranno di affinare la propria sensibilità e la propria attenzione nei confronti di questo inestimabile patrimonio. Abbinarlo all’insegnamento della lingua inglese ha un senso pratico, perché sono consapevole della fondamentale importanza che la conoscenza delle lingue avrà per i bambini di quest’era", spiega Theresia.

E noi di Patamu siamo d'accordo con lei e orgogliosi di averla tra i nostri utenti.

Letto 616 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Giugno 2020 07:16
Devi effettuare il login per inviare commenti