Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più
Lunedì, 14 Settembre 2015 10:16

PATAMU live EXPO EXPERIENCE: 15 Settembre 2015 In evidenza

Scritto da 

Martedì 15 l'indipendence day fa il bis!

Dopo la fantastica esperienza dello scorso Open Mic Patamu tenutosi sul palco di Cascina Triulza - stand della Società Civile in Expo - facciamo doppietta con un nuovo evento PatamuLIVE Experience e altri artisti Patamu.

La scorsa volta Francesco Misitano, Lara Groove, She likes Winter, Acoustic Rhapsody e Box Hinchado, hanno entusiasmato il pubblico con le loro fantastiche performance e riscosso autonomamente le loro royalties, senza intermediazione o cavilli burocratici.

Questa volta, invece, troveremo sullo stesso palco Giulia Serafini, SlowTide e Night Jackal.

Giulia Serafini è una giovanissima e talentuosissima cantautrice bergamasca, suona non solo la chitarra, ma anche la tromba e le percussioni.
Il suo stile è un misto di cantautorato e jazz, le sue linee vocali mai banali e sempre ricercate: in un panorama fatto semprè più di standard, lei si colloca al di fuori e porta il sofisticato del jazz nell'immediatezza del pop, creando un connubio davvero piacevole da ascoltare.

Sul palco di Cascina Triulza la troveremo con Roger Rota, sassofonista con il quale ha creato l'album di debutto "A Piene Mani", e il bassista Roberto Frassini Moneta, noto artista nel panorama blues/jazz.

Giulia Serafini

 

 Night Jackal, band alternative rock che si forma a Milano dopo l'incontro di 5 anime provenienti da diverse parti dello stivale.

L’ ispirazione per produrre i loro pezzi arriva soprattutto dalle esperienze personali di ognuno. Il sound dei brani originali è caldo e avvolgente, ma allo stesso tempo forte e aggressivo.
Le influenze musicali sono fondamentali per rendere gli inediti unici e originali: riuscire a mixare i gusti musicali dei cinque componenti non è facile, ma se fatto nel modo giusto può dare vita a un sound distintivo.

Si esibiranno in formazione ridotta, chitarre e voce, ma il risultato sarà come sempre molto convincente.

Night Jackal

 

Gli Slowtide concludono la serata con le loro atmosfere elettroniche: si consolidano come formazione solo nel 2015 ma, seppur giovani, vantano un'identità forte che li colloca come outsider del panorama indie italiano - sempre molto/troppo rock omogeneo.
Ritrovandoli a metà strada fra Zero7 e Mattafix, sono un mix up di generi ed atmosfere, accompagnati da due voci davvero particolari.

Martedì 15 porteranno sul palco di Cascina Triulza il loro sound elettronico con un set diverso dal solito..quindi non dovete mancare!

Slowtide

Come sempre a fine concerto riscuoteranno le proprie royalties:)

Prima di loro ci sarà un open mic dedicato a tutti gli artisti Patamu (scrittori, poeti, musicisti, attori) che vogliono esibirsi e far echeggiare la propria arte all'interno dell'Esposizione Universale.

Per partecipare potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o semplicemente presentarvi (ingresso in Expo dopo le ore 18 costa 5 euro).

Vi aspettiamo!

Letto 1267 volte Ultima modifica il Domenica, 06 Novembre 2016 18:08
Devi effettuare il login per inviare commenti