Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più
Martedì, 09 Febbraio 2016 11:36

Success Story: Davide Linari vince il premio Arlecchino 2016

Scritto da  Erika B.

Una delle cose più belle di Patamu è che ci consente di conoscere tantissimi artisti, la passione per ciò che fanno e la tenacia che mettono affinché i loro sogni si realizzino.

Davide Linari è uno di quegli artisti che passo dopo passo sta costruendo il proprio percorso artistico, con impegno e determinazione: il giovane romagnolo, infatti, lo scorso venerdì ha ricevuto il premio Arlecchino C.A.S.A.S. al prestigioso Concorso Autori Italiani indetto dalla fondazione Carlo Terron e dalla rivista Sipario.

 

Davide Linari

“Sono stato da sempre appassionato di musica, canto e letteratura. Mi sono avvicinato al teatro 12 anni fa, ancora pischello 22enne, prendendo parte a diversi musical, a livello amatoriale, nelle varie compagnie che ho la fortuna di avere a poca distanza da casa.

Sono una persona dalle "passioni facili". In breve tempo mi sono accorto di essere attratto un po' da tutte le arti performative: sono passato dal canto alla giocoleria, dal teatro di strada alla prosa, per approdare infine alla scrittura.


In realtà scrivo da sempre, ma il teatro mi ha dato per la prima volta qualcosa di concreto da scrivere. Ho trovato nella creazione dei personaggi e delle storie tramite il solo dialogo, il modo più diretto di esprimere quello che ho dentro. Al contrario, per quanto possa sembrare paradossale, non mi sento per niente a mio agio a parlare di quello che scrivo.”

 Dopo diverse sceneggiature come co-autore, nel 2014 mette in scena il suo primo testo inedito "Il sonno dei Giusti", vincendo in breve tempo 4 premi nazionali e aggiudicandosi repliche in giro un po' per tutta Italia (repliche che stanno continuando, fra l'altro).

“Nel frattempo ho continuato a scrivere un sacco e alcuni miei monologhi sono stati selezionati e premiati in alcuni concorsi. Uno di questi "Sipario", ha vinto il premio "Città di Parole" di Firenze nel 2015. Attualmente ho all'attivo 7 testi e 4 corti teatrali, tutti rigorosamente depositati su Patamu!”

 E proprio uno degli ultimi testi che ha scritto e depositato su Patamu, intitolato Desdemona 2.0, pochi giorni fa si è aggiudicato il premio Arlecchino C.A.S.A.S. al prestigioso Concorso Autori  Italiani indetto dalla fondazione Carlo Terron e dalla rivista Sipario.


 “Inutile dire che sono molto felice e onorato di questo riconoscimento, sperando che non sia l'ultimo, e mi godo questo momento di grande soddisfazione.”

 

Noi non possiamo che far a Davide i nostri più sentiti complimenti per questo nuovo traguardo e un grande in bocca al lupo per i successi futuri!

www.facebook.com/QAOSgruppoteatrale

www.qaos.it

 

 

Letto 2196 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Maggio 2017 18:19
Devi effettuare il login per inviare commenti