Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più
Sabato, 20 Settembre 2014 08:00

Free yourself from SIAE - 30 settembre

Il 30 settembre di ogni anno scade il termine imposto (ingiustamente) dalla SIAE ai propri iscritti per disiscriversi dalla SIAE. Chi non lo fa dovrà restare in SIAE per tutto l'anno successivo.
È in gioco qualcosa di molto più importante che non una questione meramente economica: è in gioco la vostra libertà. 
Vi consigliamo di disiscrivervi al volo dalla SIAE seguendo le indicazioni ed i consigli di questo articolo.
In Patamu tuteliamo le vostre opere dal plagio e vi consigliamo al meglio su come utilizzare e diffondere la vostra arte, anche attraverso vari progetti pilota in partenza. In Patamu non poniamo vincoli, non chiediamo esclusiva, non imponiamo iniqui pagamenti [...]

Anche se molti artisti iscritti non lo sanno, il 30 Settembre di ogni anno scade il termine ultimo per risultare disiscritti dalla SIAE a partire da gennaio dell'anno successivo.
Questo vuol dire che se non vi disiscrivete entro il 30 Settembre 2014, sarete considerati iscritti alla SIAE fino al 31 Dicembre 2015. 

Detto in altre parole, c'è ancora poco tempo a disposizione per chi tra i nostri artisti fosse ancora iscritto alla SIAE volesse aprire la propria strada creativa a nuove sperimentazioni lontane dalla impostazione tradizionale della SIAE. Abbiamo qui raccolto le domande più significative su questo tema e su alcuni temi collaterali, sperando di essere di aiuto. Buona lettura! [...]

Una delle preoccupazioni maggiori dell’autore di un’opera di ingegno è quella di tutelarla dal plagio. I sistemi tradizionali come la SIAE offrono un servizio di deposito e tutela di opere inedite, ma con costi alti e con una procedura difficoltosa. Patamu offre un servizio di deposito e di tutela di opere inedite efficace, immediato e legalmente valido, ma meno costoso e complicato del sistema offerto dalla SIAE, grazie ad un processo totalmente informatizzato, accessibile tramite web e di facile utilizzo.

Patamu si rivolge ad artisti e creativi, ed in generale a chiunque abbia bisogno di dimostrare la paternità di una propria opera, creazione od idea, e non impone ai propri iscritti vincoli di alcun tipo: si è liberi anche di decidere la licenza di distribuzione della propria opera (copyright o licenze Creative Commons), anche se noi incoraggiamo l'uso di queste ultime, poiché sono più adatte alle modalità di creazione e diffusione di un'opera nel web odierno.

Il sistema è ritagliato su misura sulle vere esigenze degli artisti e dei creativi, che vanno verso un futuro in cui le opere andranno diffuse sempre di più per poter avere visibilità, ma hanno allo stesso tempo la necessità di veder tutelate le proprie opere in modo rapido e sicuro prima di farle sentire, vedere, leggere in giro, senza rinunciare peraltro ad un'eventuale ottica commerciale.

ISCRIVITI GRATUITAMENTE


Maggiori informazioni sul procedimento di marcatura temporale per la tutela dal plagio

La marcatura temporale è un sistema tecnologico legalmente riconosciuto che permette ad un autore di "timbrare" un'opera digitalmente per poterne dimostrare la paternità. Il tutto avviene rigorosamente on line grazie a delle procedure crittografiche, permettendo agli autori di tutelarsi anche da casa alle due di notte, quando si è appena terminata la rifinitura di un pezzo bellissimo o di una poesia, e si vuole diffondere immediatamente la propria opera a tutti senza avere la preoccupazione di essere plagiati.

Andando più nello specifico, la marcatura temporale è un sistema tecnologicamente avanzato che attraverso l'uso di chiavi crittografate permette di stabilire la data certa con cui si è effettuata la dichiarazione di paternità di un'opera.

La marcatura temporale è l'equivalente esatto del deposito notarile o del deposito SIAE di una propria opera per dimostrarne la paternità, però grazie a Patamu lo si può fare liberamente, a qualsiasi ora, in condizioni pienamente sostenibili anche economicamente. 

Infatti i servizi di Patamu vengono offerti con una modalità che potremmo chiamare "fair pay": ogni servizio ha un prezzo dichiarato, che secondo noi è la giusta somma per quello che offriamo e ci permette di sostenere e migliorare il progetto; ma allo stesso tempo lasciamo gli iscritti liberi di scegliere autonomamente il valore che loro danno al servizio, potendo versare anche 0 o, perché no, anche 20 ;). 

Crediamo che questa sia la strada giusta per sensibilizzare la collettività sull'importanza dell'attribuire autonomamente un valore ad un servizio di pubblica utilità :)

Pubblicato in Servizi

[Edit del 10 Aprile 2015]
Assieme alla società inglese Soundreef in passato abbiamo messo a punto e realizzato il progetto pilota della rivoluzione delle 30 band: 30 gruppi selezionati personalmente da Patamu, 27 dei quali artisti Patamu, hanno avuto modo di testare un sistema per riscuotere le proprie royalties senza passare per il borderò Siae, con l'intermediazione Soundreef. Il primo musicista in Italia a suonare dal vivo riscuotendo le royalties in questo nuovo sistema è stato Fadà, un Artista Sponsor Patamu. Dopo un anno di valutazioni sui risultati della collaborazione e sulla nostra effettiva possibilità di seguire e monitorare da vicino i nostri gruppi che avessero aderito al servizio di Soundreef, abbiamo deciso tuttavia di seguire autonomamente la nostra strada, rilanciando e rinnovando queste esperienze direttamente come Patamu, seguendo ancora più da vicino la nostra filosofia. Abbiamo deciso di farlo direttamente (e coraggiosamente, crediamo) dall'Italia, lanciando il progetto Patamu LIVE

Pubblicato in Uno sguardo all'Italia
Lunedì, 05 Maggio 2014 10:48

What is Patamu?

patamu logo

Patamu generates a proof of authorship for any creative work, allowing to protect one's creativity and publish or share works safely. The protection is instantaneous and is carried out by means of a legally recognized timestamp.

 

keepcontrolThe author keeps all the rights on the deposited works, has no further obligations towards Patamu, and can use, share or publish works as he/she prefers.

 

patamu logoThe evidence of authorship generated with Patamu is valid in all the 172 countries that signed the Berne Convention for the Protection of Literary and Artistic Works. You can read the list of countries by clicking on this link.

 

patamu logoThe validity of our timestamps is legally recognized and guaranteed by the European Union, as the certification authority that produces our timestamps is certified to be compliant with the EU 910/2014 eIDAS regulation on Digital Trust services.

 

Patamu Registry can be used by musicians, photographers, writers, journalists, researchers, designers, IT developers, by those who make derivative works such as remixes or mash-ups and in general by anyone interested in proving and protecting the authorship of an artwork or an idea.
Click here for a non-exhaustive list of the types of works that you can deposit.

 

The Patamu project has won two istitutional prizes for social innovation and is proudly powered by Innovaetica company.
For further informations, please read our F.A.Q.s or contact us.

Pubblicato in Servizi