Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più

Sportello Patamu

Lo sportello Patamu offre consulenza su copyright, copyleft, diritto d’autore e molto altro ai propri iscritti e a tutti gli artisti e creativi.
Attualmente lo sportello è aperto a Napoli, l’Aquila, Milano e Roma. Per accedere allo sportello è necessario prenotarsi.

 

NAPOLI - ORARI SPORTELLO PATAMU @NaDir/FAQtory:
- Sportello Patamu in collaborazione con NaDir / FAQtory presso lo Scugnizzo Liberato: tutti i giovedì dalle 16 alle 19 
(attenzione, è necessario prenotarsi tramite l'helpdesk Patamu nella categoria "Sportello Patamu").


L'AQUILA - ORARI SPORTELLO PATAMU @Scuola di Musica Icarus:
- in collaborazione con CSC records presso Scuola di Musica Icarus:tutti i martedì e giovedì dalle 15 alle 17 
(attenzione, è necessario prenotarsi tramite l'helpdesk Patamu nella categoria "Sportello Patamu").


MILANO - ORARI SPORTELLO PATAMU @Kubi Sound Lab:
- Sportello Patamu @Kubi Sound Lab: tutti i giovedì dalle 15 alle 18 (sportello in riorganizzazione)
(attenzione, è necessario prenotarsi tramite l'helpdesk Patamu nella categoria "Sportello Patamu").


ROMA - ORARI SPORTELLO PATAMU:
- Sportello Patamu @Coworking Millepiani (Garbatella): Tutti i giovedì dalle 16 alle 19 (sportello in riorganizzazione)

- Sportello Patamu @VARCO (Pigneto): apertura da definire
(attenzione, è necessario prenotarsi tramite l'helpdesk Patamu nella categoria "Sportello Patamu").


Dopo aver consigliato ed informato per molti anni gli artisti tramite il proprio sito, e dopo varie iniziative sul territorio, il sito per la tutela degli artisti Patamu.com apre degli sportelli stabili per la consulenza agli artisti ed ai creativi che cercano informazioni su copyright, copyleft, diritto d’autore e molto altro.

La piattaforma per la tutela degli artisti Patamu.com sta sviluppando diversi strumenti per proporre una solida alternativa alla SIAE in Italia. Ha vinto il premio Inventare il Futuro dell’Università di Bologna ed il Fondo per la Creatività della Provincia di Roma, ed è stata riconosciuta come startup innovativa a vocazione sociale. Ad oggi conta più di 9.000 iscritti e più di 25.000 opere tutelate, ed offre tra i vari servizi un sistema istantaneo di protezione dal plagio che permette sia l’uso del copyright che delle licenze Creative Commons.
Il servizio Patamu LIVE permette agli autori non SIAE di riscuotere le proprie royalties a fine concerto, esentando i gestori dei locali dal pagamento della SIAE. 
Qui la petizione di Patamu per l’abolizione del monopolio SIAE: www.change.org/aboliamomonopoliosiae

 

Letto 6011 volte