Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più

Roma, 26 Ottobre 2018 - Dopo anni di lotte, a seguito dell'istruttoria Antitrust aperta su segnalazione di Patamu è stato finalmente accertato in modo oggettivo ed inconfutabile che la SIAE ha abusando per anni della sua posizione dominante danneggiando le nuove realtà come Patamu e migliaia di artisti.

Pubblicato in Uno sguardo all'Italia

Il film "Go Home - A casa loro", diretto da Luna Gualano e co-prodotto da Patamu, sbarca alla Festa del Cinema di Roma nella cornice di Alice nella città, la sezione autonoma per le giovani generazioni del Roma Cinema Fest. 

Pubblicato in Eventi

Con il deposito della tua opera su Patamu Registry hai creato una prova di esistenza della tua opera con data certa garantita legalmente. Questa prova ti permette di dimostrare che sei tu l'autore del contenuto depositato, ed è valida anche in sede legale, a patto che nessuno abbia prodotto una prova d'autore prima di te per la stessa opera o lo stesso contenuto.

La prova d'autore è costituita dal congiunto del file .zip generato al momento del deposito (contenente opera e dichiarazione di paternità) e dal file .tsr, un file associato indissolubilmente al primo, che garantisce con tecniche di crittografia digitale (la cosiddetta marcatura temporale) l'esistenza in una data certa dell'opera e della dichiarazione di paternità.

Hai quindi bisogno di entrambi i file per poter dimostrare efficacemente in sede legale di essere l'autore dell'opera.

Questi file (zip + tsr) sono a disposizione nella tua pagina "Le mie opere", accanto ad ogni opera, e sono scaricabili se il tuo account è attivo (entro le condizioni definite da ciascuno dei diversi tipi di account disponibili).

La verifica della validità della marcatura temporale viene effettuata in automatico dai nostri sistemi. 

All'utente chiediamo solo di verificare che il pdf incluso nel file zip della dichiarazione di paternità contenga tutti i dati corretti, e che l'opera inserita nel file zip sia quella corretta. Richiediamo all'utente questo passaggio solo per essere sicuri che l'utente non abbia inserito per errore un'opera o dei dati sbagliati, cosa che non possiamo verificare in automatico.

Se vuoi verificare anche in autonomia la validità della marcatura temporale, puoi andare sulla tua pagina opere, cliccare sul titolo dell'opera a cui sei interessato, scaricare il file zip generato ed il file tsr generato, e verificare indipendentemente la validità della marcatura usando questo tool interno.

Se vuoi verificare la validità della marcatura con metodi indipendenti da Patamu, a questo link trovi le indicazioni per la verifica attraverso la pagina del Consiglio Nazionale del Notariato o tramite il software ArubaSign.

La prova d'autore generata con Patamu è valida in tutti i 172 Paesi che aderiscono alla convenzione di Berna per la Protezione delle opere Artistiche e Letterarie, e la loro validità legale è garantita dall'Unione Europea secondo il regolamento europeo EU 910/2014 eIDAS sui servizi di Digital Trust.

Pubblicato in Guide e Tutorial

Anche quest’anno Patamu trae ispirazione dalla ricorrenza del 26 aprile, la giornata mondiale della proprietà intellettuale, per continuare a riflettere su un tema che ci è particolarmente caro.

Pubblicato in Blog Page

Nell’era della creatività la parola d’ordine è condivisione. Ma anche tutela degli autori e libertà nel poter scegliere se e come condividere le proprie opere. Ecco perché Patamu, la piattaforma che dal 2010 tutela artisti e creativi in alternativa al monopolio SIAE, lancia il nuovo servizio Patamu Cloud, uno spazio di lavoro moderno che permette ai nostri iscritti di raccogliere, organizzare e condividere i propri lavori creativi dopo averli tutelati con Patamu Registry.

Pubblicato in Hot News