Blog Patamu

Le ultime news su Copyleft & Copyright, eventi, press review e molto di più
Sabato, 12 Aprile 2014 06:28

Linee guida per esecuzione dal vivo di brani NO SIAE by @Patamu_ita In evidenza

Scritto da  Adriano Bonforti
Linee guida per l'esecuzione dal vivo di brani NO SIAE by @Patamu_ita

Domani si farà qualcosa di molto importante nella storia della musica LIVE in Italia.
Si faranno, in contemporanea e su tutto il territorio nazionale, almeno tredici eventi collegati da un comune intento: dimostrare che suonare musica LIVE senza per forza ricorrere alla SIAE è possibile. (qui la mappa degli eventi). 
Questo evento assume una valenza particolare anche alla luce della questione borderò SIAE, portata all'attenzione nazionale da un articolo di Andrea Caovini e da uno del sottoscritto apparsi proprio su questo Blog. In quegli articoli abbiamo evidenziato una serie di incongruenze e scorrettezze da parte della SIAE nella riscossione di proventi per musica dal vivo "non SIAE". Purtroppo alle nostre richieste di chiarezza anche molto specifiche, che sono passate anche per una petizione, non abbiamo mai trovato risposta, ma solo un assordante silenzio. Siamo arrivati dunque a questo importante evento di protesta #siaenograzie, per dimostrare che altre strade sono percorribili.

Ma come fare, effettivamente, ad eseguire un concerto dal vivo senza la SIAE?
In questo breve articolo vogliamo dare un nostro piccolo contributo a tutela di artisti e gestori che domani parteciperanno all'evento, mettendo a disposizione una liberatoria per l'esecuzione dal vivo di musica NO SIAE he gli artisti dovranno compilare, firmare e consegnare ai gestori prima dell'inizio del concerto. Trovate la liberatoria a fondo pagina, sotto i pulsanti di condivisione, dove c'è scritto "download allegato".
La liberatoria è rilasciata in licenza CC BY-SA, quindi potete liberamente scaricarla e redistribuirla (e ovviamente potete condividere il più possibile questo articolo!)

Vi invitiamo anche a riconnettervi a questo articolo domattina, momento in cui avremo messo a punto una serie di semplici linee guida per gli eventi di domani sera 12 Aprile 2014, ed in generale per ogni evento in cui si esegua dal vivo musica NO SIAE.

Lunga vita alla creatività!
Adriano Bonforti - Fondatore di Patamu.com


Linee guida

  • abbiate cura di eseguire, dal vivo o in riproduzione, nel corso della serata, solo brani rigorosamente NO SIAE per i quali sia stata compilata apposita liberatoria (un modello adatto è scaricabile in fondo a questa pagina)
  • Se siete artisti SIAE, potete partecipare solo come esecutori, senza alcun ruolo creativo. È consigliato dunque, per evitare ambiguità, non partecipare all'improvvisazione di brani estemporanei, in quanto potrebbero essere (forzatamente) indicati come brani inediti di cui anche voi stessi siete autori. E poiché nello statuto ogni autore è tenuto a depositare ogni inedito, la SIAE non controlla se un brano è parte del suo repertorio (come dovrebbe), ma controlla solo se l'autore è iscritto. L'unico modo per bloccare sul nascere ogni tentativo di protesta da parte della SIAE per la presenza di un suo autore in un evento NO SIAE, è che l'autore in questione appaia solo ed esclusivamente di brani composti da altri autori (ovviamente NO SIAE). È preferibile ad ogni modo, per maggior tutela, optare esclusivamente per brani conclatamente in pubblico dominio (gospel, classica, qui trovate una bella lista: http://www.pdinfo.com/Public-Domain-Music-List.php).
  • non tenete accese radio, televisioni, webradio, filmati, proiettori, ed in generale nessun mezzo di riproduzione che possa, anche solo inavvertitamente, riprodurre contenuti musicali o video tutelati in qualche forma presso la SIAE o presso una collecting society estera.

Altri link utili

  

Letto 23732 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Aprile 2014 13:01

4 commenti

  • Link al commento Marco Invernizzi Lunedì, 30 Gennaio 2017 13:59 inviato da Marco Invernizzi

    Ciao
    Sono ancora iscritto alla siae, ma ho anche depositato in collaborazione con un'altro utente Patamu e non siae, dei brani inediti, la mia domanda riguarda varie questioni, come devo comportarmi in caso di compilazione borderò, eseguendo brani inediti e non, iscritti siae e Patamu.
    Idem per le richieste di compilazione per radio, e quindi come è in quale modo avere un riscontro monetario alla diffusione dei brani da parte di Patamu.
    Grazie
    Markone

  • Link al commento simone scarazza Martedì, 17 Novembre 2015 21:34 inviato da simone scarazza

    Salve, volevo sapere per la liberatoria: basta consegnarla al gestore oppure bisogna consegnarla anche l'agenzia locale della SIAE a cui fa riferimento il locale in cui si svolge l'evento?

  • Link al commento Luigi Bonzanini Martedì, 27 Ottobre 2015 09:20 inviato da Luigi Bonzanini

    Stesso problema: se nell'ambito di un concerto di musica classica un mio lavoro fosse eseguito assieme ad altri brani di autori famosi tradizionalmente legati alla SIAE, potrei comunque avvalermi del servizio Patamu LIVE?

  • Link al commento Riccardo Caliendo Domenica, 19 Luglio 2015 10:21 inviato da Riccardo Caliendo

    Ma se durante un concerto una band eseguisse sia cover di canzoni famose, sia brani propri (registrati al vostro sito), cosa dovrebbe fare per tutelarsi agli occhi della SIAE?

Devi effettuare il login per inviare commenti